Crea sito

UNDERWATER WORLD

Home
Piante Contatti

Channa orientalis

pH
6.4 - 7.5
dGH
sino a 20°
Temperatura
23° - 26°C
Lunghezza
30cm

 

 

 

 

 

 

Sinonimi

Ophiocephalus kelaartii, Channa gachua.

Habitat

Sri Lanka e dall'Afganistan alla Cina, sino ad arrivare all'Isola di Sundra.

Primo avvistamento

Bloch & Schneider 1801, in acquario 1929.

Dimorfismo

La femmina è più forte e robusta del maschio.

Comportamento

Singoli individui possono essere allevati in vasca dedicata. Diventa facilmente "addomesticata" arrivando a mangiare dalle mani del proprio allevatore. In natura vivono in piccole pozze d'acqua dalle quali saltano fuori dopo che queste diventano secche.

Allevamento

Ha bisogno di una vasca pesantemente piantumata, molto ombrosa e, dato che questi pesci sono degli ottimi saltatori, la vasca deve essere ben coperta. pH 6.4 - 7.5 e durezza sino a 20° dGH.

Riproduzione

Sessualmente maturo dopo i 10cm. Anche se la riproduzione in acquario è abbastanza sconosciuta, non è detto che non sia possibile. La difficoltà sta nel trovare una coppia affiatata visto le abitudini eremitiche del pesce. Questi pesci sono incubatori orali. Quando si accoppiano, i due partners si abbracciano nello stesso modo dei pesci labirintici. Le uova vengono espulse in un'unica volta. Una volta fertilizzate, le uova vengono a galla grazie al loro contenuto oleoso, dopodiché il maschio le raccoglierà con la bocca. La durata dell'incubazione orale dipende dalla morfologia del pesce. Se ha le pinne ventrali questo periodo sarà di 4 - 5 giorni mentre se non ha le pinne ventrali questo periodo sarà di 9 - 10 giorni. Di una covata di 200 avannotti, normalmente se ne salvano una quarantina.

Alimentazione

Pesce carnivoro che mangia qualsiasi tipo di cibo vivo tipo vermi, pesci etc.

Note

Può esser provvisto o sprovvisto delle pinne pelviche in Sri Lanka.