Crea sito

UNDERWATER WORLD

Home
Piante Contatti

Datnioides microlepis

pH
7.0 - 7.4
dGH
3° - 25°
Temperatura
22° - 26°C
Lunghezza
40cm

 

 

 

 

 

 

Sinonimi

Nessuno.

Habitat

Può essere trovato nelle acque salmastre della Thailandia, Cambogia, Sumatra e Borneo.

Primo avvistamento

Bleeker 1853, in acquario 1969.

Dimorfismo

Sconosciuto.

Comportamento

Tollerante nei confronti dei propri simili. Si difende bene se attaccato da altri pesci.

Allevamento

Ha bisogno di una vasca con vegetazione lussureggiante. Si ricorda di utilizzare piante che possano vivere in acque salmastre. Ha bisogno di nascondigli tra radici e rocce. I vasi rovesciati possono essere degli ottimi sostituti. Adora rimanere nelle zone d'ombra quindi si consiglia luce soffusa. Aggiungere 3 cucchiai da té di sale da cucina ogni 10 litri d'acqua. Valori di durezza 3° - 25° dGH e pH 7.0 - 7.4.

Riproduzione

Sconosciuta.

Alimentazione

Pesce carnivoro. E' un predatore. Mangia principalmente cibo vivo come piccoli pesci e Tubifex ma accetta anche fegato e carne macinati. Raramente accetta scagliette.

Note

Differisce dal D. quadrifasciatus in diversi aspetti: l'assenza di macchie nere sulle branchie; la prima linea verticale raggiunge la gola; la terza linea verticale, escludendo una parte angolata che ricopre gli occhi, finisce al centro della pinna anale.