Crea sito

UNDERWATER WORLD

Home
Piante Contatti

Pseudotropheus lanisticola

pH
8.0 - 8.5
dGH
12° - 20°
Temperatura
23° - 25°C
Lunghezza
7cm

 

 

 

 

 

 

Sinonimi

Nessuno.

Habitat

Endemico dei fondali sabbiosi del Lago Malawi.

Primo avvistamento

Bourgess 1976, in acquario 1984.

Dimorfismo

Evidente dimorfismo e dicromatismo, il maschio presenta false uova sulla sua pinna anale.

Comportamento

Territoriale e poligamo, il maschio deve essere allevato assieme a diverse femmine. Appare come uno dei più pacifici Ciclidi del gruppo Mbuna. Alcuni maschi possono presentare un po di aggressività tra di loro. Formano famiglie matriarcali.

Allevamento

Sfondo composto da formazioni rocciose piene di grotte ed anfratti e fondale di sabbia fine spesso dai 5 ai 7cm. Lasciare spazio libero per il nuoto. Piantumazione sui lati della vasca con piante molto resistenti. Posizionare alcuni grandi gusci di conchiglia nella parte sabbiosa della vasca. Acqua con durezza 12° - 20° dGH e pH 8.0 - 8.5.

Riproduzione

25° - 28°C, pH 8.0 - 9.0 e durezza 10° - 18° dGH. Mouth-brooders, le femmine depongono sino a 60 uova fertilizzate con il metodo delle finte uova. La femmina continuerà a sorvegliare gli avannotti sino ad 8 giorni successivi all'uscita dalla sua bocca.

Alimentazione

Pesce onnivoro, mangia qualsiasi tipo di cibo vivo, alghe, lattuga, spinaci, mangime granulare, cibo congelato, scagliette e compresse.

Note

E' uno dei Ciclidi più piccoli del Lago Malawi. Usano le grandi conchiglie vuote del genere Lanistes come nascondiglio. Differisce dallo Pseudotropheus livingstonii, che occupa la stessa nicchia ecologica, dalla diversa posizione dei denti e dalla pinna anale giallo oro.