Crea sito

UNDERWATER WORLD

Home
Piante Contatti

Fossorochromis rostratus

pH
7.5 - 8.5
dGH
10° - 15°
Temperatura
24° - 28°C
Lunghezza
25cm

 

 

 

 

 

 

Sinonimi

Tilapia rostrata, Haplochromis macrorhynchus, Haplochromis rostratus, Cyrtocara rostrata.

Habitat

Endemico delle coste sabbiose del Lago Malawi.

Primo avvistamento

Boulenger 1899, in acquario 1968.

Dimorfismo

Il maschio ha colori brillanti e differenti rispetto alla femmina.

Comportamento

Territoriale ed aggressivo, questo pesce è intollerante verso i propri simili. Incubatore orale, forma famiglie matriarcali.

Allevamento

Ha bisogno di una vasca di almeno 200litri. Creare una formazione rocciosa ricca di grotte, nascondigli ed anfratti sul retro della vasca. Fondo di sabbia fine e piantumazione con Vallisneria sui lati della vasca. pH 7.5 - 8.5 e durezza 10° - 15° dGH.

Riproduzione

Temperatura 26° - 27°C. Posizionare in vasca 1 maschio e almeno 3 femmine. Mouth-brooder, la femmina depone sino a 30 uova su di una roccia per poi raccoglierle immediatamente in bocca. La fertilizzazione avviene tramite il metodo delle finte uova. La femmina si prenderà cura di uova e larve e, quando gli avannotti saranno in grado di nuotare, li riporterà nella sicurezza della sua bocca di notte o in caso di pericolo.

Alimentazione

Pesce onnivoro, mangia qualsiasi tipo di cibo vivo, mangime grannulare, cibo congelato, vegetali, cuore di bue e cibo essiccato. Normalmente il cibo viene raccolto dal fondale.

Note

Quando è in pericolo, questo pesce si sotterra velocemente nella sabbia e per questo motivo raramente viene catturato nelle reti. Vi è una simbiosi alimentare tra Tossochromis rostratus e Cyrtocara moorii. Mentre il T. rostratus scava in cerca di cibo, C. moorii rimane nelle vicinanze per mangiare i detriti sollevati dall'altro pesce.