Crea sito

UNDERWATER WORLD

Home
Piante Contatti

Parachromis managuensis

pH
7.0 - 8.7
dGH
10° - 15°
Temperatura
23° - 25°C
Lunghezza
30cm

 

 

 

 

 

 

Sinonimi

Heros managuense, Cichlosoma managuense, Cichlasoma managuense, Parapetenia managuense.

Habitat

Costa Rica, Honduras orientale, Lago Managua, Lago Nicaragua.

Primo avvistamento

Guenther 1866, in acquario 1971.

Dimorfismo

Difficile la distinzione tra i sessi. Il maschio è più grande con pinna anale e dorsale appuntite. La femmina è brillantemente colorata.

Comportamento

Territoriale ed intollerante verso i conspecifici, questo pesce potrebbe mordere facilmente i compagni di vasca. Sono grandi scavatori. Sono anche ottimi genitori e formano nuclei familiari duraturi.

Allevamento

Ha bisogno di una grande vasca (almeno 90cm) piena di spazio per nuotare e nascondigli tra rocce e radici. Adorano i fondali di ghiaia grossolana ma non troppo grossa da impedirgli di scavare. Posizionare le rocce prima di stendere la ghiaia per evitare crolli dovuti dalle escavazioni del pesce. Non mettere piante in vasca. pH 7.0 - 8.7 e durezza 10° - 15° dGH.

Riproduzione

La riproduzione di questo pesce è molto difficile anche se è molto prolifica quando avviene. Vengono deposte sino a 5000 uova giallastre per femmina, la quale svolge la maggior parte del lavoro su uova, larve ed avannotti. Il maschio, oltre a difendere la covata, cerca di procacciare il cibo per la sua compagna e per i piccoli avannotti.

Alimentazione

Pesce carnivoro, mangia cibo vivo di grandi dimensioni tipo insetti, larve d'insetto, vermi di terra, pesci e girini. Il suo cibo preferito sono piccoli pesci che può cacciare liberamente. Accetta anche cibo granulare e secco.

Note

Nessuna.