Crea sito

UNDERWATER WORLD

Home
Piante Contatti

Astronotus ocellatus - Oscar

pH
6.0 - 8.0
dGH
sino a 25°
Temperatura
22° - 25°C
Lunghezza
33cm

 

 

 

 

 

 

Sinonimi

Acara ocellatus, Acara crassipinnis, Cychla rubroocellata, Hygrogonus ocellatus, Lobotes ocellatus.

Habitat

Rio delle Amazzoni, Rio Parana, Rio Negro, Rio Paraguay.

Primo avvistamento

Cuvier 1829, in acquario 1929.

Dimorfismo

I due sessi sono distinguibili solo nel periodo riproduttivo dove, la femmina, ha un'evidente papilla genitale.

Comportamento

Formano coppie a nucleo familiare. A dispetto della loro stazza sono pesci generalmente pacifici. Sono abbastanza nervosi durante il periodo riproduttivo. Scavano nel fondo soprattutto durante il corteggiamento e durante l'accrescimento degli avannotti.

Allevamento

Ha bisogno di un fondo, molto spesso, di sabbia con alcune grandi pietre. Le piante devono esser lasciate nel vaso e le radici protette da pietre. Un buon rimedio sono le piante galleggianti. Si consiglia filtrazione in torba. pH 6.0 - 8.0 e durezza sino a 25° dGH.

Riproduzione

Temperatura dell'acqua 26° - 30°C. L'acqua deve essere limpida. Questi pesci raggiungono la maturità sessuale alla dimensione di 12cm. Le femmine depongono da 1000 a 2000 uova su pietre precedentemente ben pulite. La covata viene accuratamente accudita e sorvegliata. Gli avannotti vengono spesso raggruppati dentro piccole buche e, alcune volte, vengon ricoperti con sabbia. Una volta che gli avannotti iniziano a nuotare liberamente si consiglia di alimentarli con Cyclops. Usare vasche per la riproduzione di almeno 300litri a coppia.

Alimentazione

Pesce carnivoro. Accetta qualsiasi tipo di cibo vivo, specialmente piccoli pesci e vermi di terra. Sono pesci predatori e inarrestabili mangioni.

Note

Spesso gli avannotti si aggrappano ai loro genitori. Le uova, una volta depositate, risultano esser opache. Diventeranno trasparenti nel giro di 24ore.