Crea sito

UNDERWATER WORLD

Home
Piante Contatti

Triglachromis otostigma

pH
8.5 - 9.0
dGH
10° - 15°
Temperatura
24° - 26°C
Lunghezza
12cm

 

 

 

 

 

 

Sinonimi

Limnochromis otostigma.

Habitat

Endemico delle zone sabbiose e melmose del Lago Tanganyika a profondità tra i 20 ed i 60m.

Primo avvistamento

Regan 1920, in acquario 1973.

Dimorfismo

Sconosciuto.

Comportamento

Relativamente pacifico e territoriale, questo pesce non difende il territorio vigorosamente come gli altri Ciclidi. Tratto interessante è l'osservare il suo mettersi in evidenza aprendo il più possibile le loro enormi bocche.

Allevamento

Ha bisogno di una vasca con formazioni rocciose deposte verso il vetro posteriore della vasca. Queste devono provvedere numerosi nascondigli tra gotte ed anfratti. Lasciare abbondante spazio libero per il nuoto. Fondo sabbioso. pH 8.5 - 9.0 e durezza 10° - 15° dGH.

Riproduzione

Mai avvenuta in acquario.

Alimentazione

Pesce onnivoro, mangia qualsiasi tipo di cibo vivo tipo Gammarus, larve di zanzara e vermi, cuore di bue e scagliette.

Note

Sembra esserci un legame tra il genere marino Triglidae e questi pesci. Le similitudini si possono trovare nelle pinne pettorali ed in alcuni aspetti del loro comportamento.