Crea sito

UNDERWATER WORLD

Home
Piante Contatti

Tilapia zillii

pH
6.0 - 7.5
dGH
10° - 20°
Temperatura
20° - 24°C
Lunghezza
30cm

 

 

 

 

 

 

Sinonimi Acerina zillii, Chromis andreae, Chromis busumanus, Chromis tristrami, Chromis zillii, Glyphisodon zillii, Haligenes tristrami, Coptodon zillii, Tilapia tristrami, Tilapia menzalensis.
Habitat

Fiume Giordano e suoi affluenti. Giordania, Siria, lago di Tiberiade. Può essere trovato anche in acque salmastre.

Primo avvistamento

Gervais 1848, in acquario 1903.

Dimorfismo

Difficile la distinzione tra i due sessi. Le femmine sono generalmente più opache con due macchiette bianche alla base della pinna dorsale. Il maschio ha una macchia a "occhio di pavone" sulla pinna dorsale. Il metodo più preciso per identificare i due sessi rimane sempre l'osservazione della papilla genitale, appuntita nel maschio e tondeggiante nella femmina.

Comportamento

Territoriale e battagliero, questo pesce scava e danneggia le piante. Forma nuclei familiari.

Allevamento

Ha bisogno di una vasca con un fondo sabbioso abbastanza spesso, grandi rocce e nessun tipo di vegetazione. pH 6.0 - 7.5 e durezza 10° - 20° dGH.

Riproduzione

Temperatura 26° - 28°C. La femmina depone sino a 1000 uova sopra una roccia precedentemente pulita. Una volta che gli avannotti usciranno dalle uova, saranno teneramente accuditi da entrambi i genitori.

Alimentazione

Pesce onnivoro. Mangia qualsiasi tipo di cibo vivo, alghe, spirulina, Elodea, lattuga, spinaci e farina d'avena. Raramente accetta scagliette.

Note Essendo un grande saltatore, la vasca deve rimanere coperta.