Crea sito

UNDERWATER WORLD

Home
Piante Contatti

Telmatochromis bifrenatus

pH
9.0
dGH
10° - 15°
Temperatura
24° - 26°C
Lunghezza
6cm

 

 

 

 

 

 

Sinonimi

Nessuno.

Habitat

Endemico delle coste rocciose del Lago Tanganyika, vicino Kigoma.

Primo avvistamento

Myers 1936, in acquario 1972.

Dimorfismo

I maschi sono notevolmente più grandi, con pinne più lunghe, specialmente quelle pelviche. Le femmine sono più corpulente.

Comportamento

Territoriale, questo pesce è pacifico e spesso forma coppie per la vita. Occasionalmente un maschio può avere due femmine. Shelter-breeders, formano famiglie patriarcali/matriarcali.

Allevamento

Ha bisogno di una vasca con formazioni rocciose, ricche di nascondigli, cave e anfratti. Non sono necessarie le piante. pH 9.0 e durezza 10° - 15° dGH.

Riproduzione

Un vaso capovolto può essere un'ideale grotta da deposizione. La femmina vi deporrà alcune decine di uova giallo-arancio, dopo un vigoroso corteggiamento. Le uova si schiuderanno dopo 10 giorni mentre gli avannotti saranno in grado di nuotare dopo altri 8 giorni. Il maschio difenderà il territorio mentre la femmina si occuperà delle uova. Una volta in grado di nuotare, gli avannotti riceveranno sempre meno cure. Provare a mantenere la temperatura della vasca riproduttiva a 26° - 28°C.

Alimentazione

Pesce onnivoro, mangia qualsiasi tipo di cibo vivo, scagliette, compresse, mangime granulare e cibo congelato.

Note

Raramente raggiunge i 6cm di lunghezza, per questo viene considerato uno dei Ciclidi conosciuti più piccolo.