Crea sito

UNDERWATER WORLD

Home
Piante Contatti

Pterophyllum altum

pH
5.8 - 6.2
dGH
1° - 5°
Temperatura
28° - 30°C
Lunghezza
18cm

 

 

 

 

 

 

Sinonimi

Nessuno.

Habitat

Rio Orinoco e suoi affluenti.

Primo avvistamento

Pellegrin 1903, in acquario 1950.

Dimorfismo

Al di fuori del periodo riproduttivo non vi sono evidenti differenze tra i due sessi. La femmina, durante l'avvicinarsi del periodo riproduttivo, risulta essere più grassottella. Secondo MEYER - BOEKE, la femmina ha una linea dorsale più spessa.

Comportamento

Pesce territoriale e pacifico che crea famiglie molto affiatate.

Allevamento

Ha bisogno di una vasca molto piantumata con vegetazione molto resistente sui lati della vasca. Si consigliano Sagittaria e Vallisneria. Aggiungere rocce e radici. Lasciare abbondante spazio libero per il nuoto. Acqua con pH 5.8 - 6.2 e durezza 1° - 5° dGH.

Riproduzione

La riproduzione in vasca è possibile anche se difficile. Temperatura 30° - 31°C con i valori di pH e durezza riportati sopra. Per stimolare la coppia a riprodursi, alimentarli con abbondante cibo vivo. La femmina deporrà sino a 1000 uova su foglie di piante precedentemente pulite. Gli avannotti inizieranno a nuotare liberamente dopo 5 - 7 giorni dalla deposizione e dovranno essere alimentati con cibo vivo quale nauplii d'Artemia salina e Daphnie. Gli avannotti verranno condotti per la vasca e protetti da entrambi i genitori.

Alimentazione

Pesce onnivoro, mangia qualsiasi tipo di cibo vivo, lattuga, spinaci, farina d'avena e scagliette

Note

Differisce dal Pterophyllum scalare dalla forma della sua testa che sale rapidamente, dalla linea dorsale e da un evidente affossamento vicino al naso. Non posizionare in vasca con Neon poiché questi ultimi verrebbero voracemente mangiati. Molto sensibile all'Ichthyosporidium e deve essere tenuto a temperature elevate proprio per prevenirlo.