Crea sito

UNDERWATER WORLD

Home
Piante Contatti

Laetacara curviceps

pH
7.0
dGH
sino a 20°
Temperatura
22° - 26°C
Lunghezza
10cm

 

 

 

 

 

 

Sinonimi

Acara curviceps, Aequidens curviceps.

Habitat

Può esser trovato in zone protette di tranquilli corsi d'acqua del Bacino Amazzonico.

Primo avvistamento

Ahl 1924.

Dimorfismo

Il maschio è più grande ed ha pinne anale e dorsale estese.

Comportamento

Tenere i pesci in coppia poiché sono pacifici tranne che nel periodo riproduttivo, nel quale diventano intolleranti. Crea un nucleo familiare e non attacca le piante. Tenere in acquari di comunità tranne che nel periodo riproduttivo.

Allevamento

La vasca deve comprendere pietre, rocce e radici tra le quali il pesce può nascondersi. Lasciare aree libere per il nuoto. Usare ghiaietto fine come fondo. pH circa 7.0 e durezza sino a 20° dGH.

Riproduzione

Acqua con durezza 2° - 6° dGH e pH 6.0 - 6.8. Cambiare regolarmente l'acqua poiché il pesce è facilmente attaccabile da malattie tipo Esophtalmia nell'acqua datata. Open-breeder, depone sino a 300 uova su pietre piatte o radici. Alimentare gli avannotti in grado di nuotare con nauplii di Artemia salina.

Alimentazione

Pesce onnivoro, mangia qualsiasi tipo di cibo vivo, mangime granulare e scagliette.

Note

Anche se il pesce potrebbe mangiare la prima nidiata prodotta, si prenderà cura delle covate successive. Può capitare che 2 femmine, in assenza di maschi, si comportino come una coppia, deponendo le uova che rimarranno sterili.