Crea sito

UNDERWATER WORLD

Home
Piante Contatti

Chilodus punctatus

pH
6.5
dGH
10°
Temperatura
24° - 28°C
Lunghezza
9cm

 

 

 

 

 

 

Sinonimi

Chaenotropus punctatus, Citharinus chidolus.

Habitat

Guyana; Rio delle Amazzoni superiore, Rio Tocatins, Orinoco Superiore.

Primo avvistamento

Mueller e Troschel 1845, in acquario 1912.

Dimorfismo

Sconosciuto. Si può riconoscere la femmina, solo dal suo ventre più gonfio, durante il periodo riproduttivo.

Comportamento

Pesce pacifico che vive in branchi.

Allevamento

Mantenere i livelli di temperatura ottimali, cambi frequenti con l'aggiunta di un buon biocondizionatore con acidi umici, acqua torbata con pochissime particelle in sospensione ed illuminazione attenuata da piante galleggianti. Ha bisogno di folta vegetazione e legni dove potersi nascondere. Diventano paurosi in vasche troppo illuminate e smettono di mangiare.

Riproduzione

La caratteristica "puntinatura" sparisce durante l'accoppiamento e viene sostituita da 2 o 3 grandi macchie tra gli occhi e la pinna dorsale. Una grande vasca di almeno un metro di lunghezza con fondo sabbioso con occasionali radici e rocce ricoperte d'alghe. Riempire con acqua limpida avente pH tra 6.0 e 7.0 e durezza di 10° KH. Per aver maggiori possibilità di successo si consiglia filtrazione in torba per acidicifare l'acqua. Alimentare con larve di zanzara rossa, Cyclops a alghe verdi. Cibo in scaglie e lattuga bollita possono essere integrate alla dieta. Temperatura tra i 25° e i 27°C, luci soffuse. L'accoppiamento avviene a pelo d'acqua, tra le piante e vengono deposte dalle 3 alle 5 uova di 1.5mm di diametro. Gli avannotti stanno in verticale come i genitori e accettano Artemia salina già da pochi minuti dalla schiusa. Non sono difficili da far crescere ma, i genitori devono essere allontanati. Fornire molte alghe.

Alimentazione

Pesce onnivoro - limivoro, predilige cibo vivo quale artemia, dafnie e piccoli tubifex e vegetali.

Note

Una specie affascinante, simile agli Anostomus ma molto più pacifica. Ogni esperto di acquariologia dovrebbe allevarne almeno uno. A volte è facile sentire una specie di "stridio" emesso dal pesce.