Crea sito

UNDERWATER WORLD

Home
Piante Contatti

Hyphessobrycon eques

pH
5.8 - 7.5
dGH
10°
Temperatura
22° - 28°C
Lunghezza
4cm

 

 

 

 

 

 

Sinonimi

Hyphessobrycon callistus, Chirodon eques, Tetragonopterus callistus.

Habitat

Bacino Amazzonico meridionale, Bacino del Paraguay, sino a metà del Rio Paranà in Argentina. Ora allevato anche in Asia ed Europa.

Primo avvistamento

Boulenger 1900, in acquario 1953.

Dimorfismo

Il maschio ha una vescica natatoria più appuntita, la femmina l'ha più tondeggiante. La femmina inoltre è più rotonda e più alta.

Comportamento

Preferisce vivere in branchi ma non è pacifico quanto quelli della propria specie. Possono comportarsi tra di loro un pò come fanno i Piranha, il pesce debole viene morso. Occasionalmente un pesce può esser senza un occhio a causa del loro comportamento predatorio ma la maggior parte delle volte, questa azione può essere attribuibile alla non sufficiente quantità di cibo introdotta. In normali circostanze, la specie si adatta bene ad acquari di comunità.

Allevamento Una vasca molto piantumata sui lati, piena di spazio libero per nuotare al centro. Substrato scuro è l'ideale e una gentile corrente generata dal filtro è molto gradita dalla specie. Filtrazione in torba non necessaria ma non fa mai male. pH 5.8 - 7.5, durezza 10° dGH, temperatura 22° - 28°C.
Riproduzione

Acqua tenera, a 25° - 28°C, filtrazione in torba e pH 6.0 - 6.5. La durezza dell'acqua deve essere inferiore a 4°KH. Depongono sul fondo, specialmente vicino a piante pennate. Possono mangiare le uova. Gli avannotti escono dopo 36 ore e nuoteranno liberamente dopo il quarto giorno. Alimentarli con mangime finemente tritato o minuscoli invertebrati sinché gli avannotti non saranno cresciuti.

Alimentazione

Pesce onnivoro che predilige cibo vivo quale artemia, dafnie e piccoli tubifex ma non disdegna il cibo in scaglie.

Note

Nessuna, guardare "Comportamento".