Crea sito

 

UNDERWATER WORLD

 

 

 

 

 

 

Home
Piante Contatti


Polyodon Spathula - Pesce spatola americano

pH
5.5 - 8.5
dGH
5° - 20°
Temperatura
10° - 18°
Lunghezza
200cm
Sinonimi

Squalus spathula,
Acipenser lagenarius, Planirostra spathula,
Platirostra edentula,
Polyodon folium,
Procerus maculatus,
Spatularia reticulata.

Habitat Fiume Mississipi e suoi affluenti.



Il pesce spatola americano, Polyodon spathula, detto anche pesce spatola del Mississippi o spoonbill (becco a cucchiaio), vive nei fiumi a corso lento del bacino idrografico del Missippippi. Sembra che sia scomparso dal lago Erie e dai suoi tributari. Strettamente imparentato con gli storioni, questo grosso Condrosteo d'acqua dolce può raggiungere i 220 cm di lunghezza e pesare fino a 100 kg. Deve il suo nome comune e scientifico al muso caratteristico, enormemente allungato e a forma di spatola. Si ritiene che utilizzi degli elettrorecettori sensitivi presenti su di esso per localizzare le prede, ma anche per seguire la rotta giusta nelle migrazioni verso i siti di deposizione delle uova. Si nutre soprattutto di zooplancton, ma anche di crostacei e bivalvi.
Un tempo comune in tutto il Midwest, la pesca incontrollata e i cambiamenti dell'habitat hanno causato una notevole diminuzione delle popolazioni di questo animale; la gustosità delle carni e delle sue uova non hanno fatto altro che peggiorare le cose. Dighe e altri sbarramenti impediscono a questo pesce di ricolonizzare i luoghi dove un tempo viveva e negano l'accesso ai siti di deposizione delle uova. Fino al 1900, il pesce spatola si trovava anche nel lago Erie e nei fiumi del suo bacino idrografico, sia degli USA che del Canada. Specie invasive come il bivalve zebra hanno ridotto il numero dello zooplancton nei Grandi Laghi a livelli così bassi da renderne impossibile anche un ipotetico programma di reintroduzione. Dal 1998, come tutte le specie appartenenti all'ordine Acipenseriformes, è sottoposta alla protezione della CITES che ne controlla il commercio. Attualmente vengono allevati anche nell'Est Europa soprattutto in policoltura all'interno di allevamenti dedicati agli storioni e recentemente alcuni pesci spatola sono stati individuati nel Danubio. Non è stato ancora determinato se siano fuggiti dagli allevamenti ittici della Romania e Bulgaria durante le inondazioni del 2006 o se sono stati rilasciati prima nel Danubio per poi essersi sviluppati nel fiume.

- - - - - COMPORTAMENTO - - - - -

E' un mite e attivo pesce d'acqua dolce, normalmente solitario, che si raduna in banchi durante il periodo riproduttivo.

- - - - - ALLEVAMENTO - - - - -

Questo pesce è poco esigente in materia di spazio e decorazione della vasca. La cosa che lo rende molto difficile da allevare è la sua costante ricerca di plancton. Questo scoraggia persino le grandi strutture pubbliche
e privare, dall'allevamento del pesce spatola americano.








- - - - - RIPRODUZIONE - - - - -


Non si hanno notizie di riproduzione in acquario per questa specie. I pesci spatola americani sviluppano sessualmente molto avanti negli anni. Le femmine non si riprodurranno prima del raggiungimento dei 7-10 anni, in alcuni casi possono arrivare sino a 16-18. Le femmine non depongono tutti gli anni, normalmente la deposizione avviene ogni 2 o 3 anni. I maschi invece si accoppiano molto più frequentemente, circa ogni anno dopo aver compiuto il settimo d'età; i più lenti a sviluppare possono arrivare ad aspettare sino al non o decimo anno. Questi pesci iniziano la migrazione verso i siti di deposizione in primavera, quando l'acqua raggiunge i 16°C; questo non è l'unico requisito fondamentale. Come componenti per lo stimolo alla riproduzione, abbiamo un notevole aumento del fotoperiodo giornaliero, il quale aiuta i processi biologici di questo pesce, e un incremento sostanziale del livello dell'acqua nelle aree prescelte. La deposizione avviene solamente al raggiungimento di tutti e tre i fattori principali; unica nota dolente è che queste condizioni di solito si presentano solamente ogni 4-5 anni.
Le femmine gravide rilasciano le uova sopra rocce isolate o fondali pietrosi e, allo stesso tempo, il maschio inizia a filasciare lo sperma. Le uova si attaccano immediatamente al substrato ed il loro tempo di incubazione varia a seconda della temperatura dell'acqua. Normalmente gli avannotti passano allo stadio larvale dopo sette giorni. Durante questo stadio, le larve si sposteranno in zone dalla lenta corrente per iniziare a nutrirsi di zooplancton. I giovani esemplari sono pessimi nuotatori; questo li rende facili prede per qualsiasi animale. Fattore fondamentale per la sopravvivenza dei giovani individui è la rapidità di crescita durante il primo anno di vita.

- - - - - ALIMENTAZIONE - - - - -

Il pesce spatola americano si nutre solamente di zooplancton.
Raramente di nutre di piccole larve di insetto.

- - - - - NOTE E CUTIOSITA' - - - - -

Il pesce spatola americano nuota spalancando la bocca, provvista di fanoni, per filtrare l'acqua e potersi nutrire di quantità enormi di zooplancton.



crokman trademark