Crea sito

UNDERWATER WORLD

Home
Piante Contatti

Erpetoichthys calabaricus - Snakefish, Pesce Serpente

pH
6.5 - 6.9
dGH
10°
Temperatura
22° - 28°C
Lunghezza
40cm

 

 

 

 

 

Sinonimi

Calamoichthys calabaricus, Calamichthys calabaricus, Herpetoichthys calabaricus.

Habitat

Acqua dolce e salmastra dell'Africa Occidentale, Nigeria e Camerun. Il pesce è molto comune nel delta del Niger.

Primo avvistamento

J. A. Smith 1865, in acquario 1906

Dimorfismo

La pinna caudale del maschio ha più razze della femmina (12-14 contro 9). Durante la stagione riproduttiva la pinna del maschio si ispessisce.

Comportamento

Pacifico pesce notturno, è particolarmente socievole coi suoi simili. Non va allevato con piccoli pesci poichè verranno predati.

Allevamento

Abbisogna di un morbido substrato di sabbia fine con vegetazione fitta e molti nascondigli tra radici e rocce. Viene suggerita acqua medio-dura leggermente acida 10°dGH e pH 6.5 - 6.9, temperatura tra 22° e 28°C. Può raggiungere i 40cm.

Riproduzione

Riprodotto raramente in acquario. Depone grosse uova ricche di tuorlo dalle quali escono le larve munite di branchie esterne. La successiva metamorfosi lo porta allo stadio adulto con respirazione polmonare.

Alimentazione

Carnivoro. Può esser alimentato con cibo vivo, pesci, rane, molluschi, granchi, larve d'insetti. La dieta può esser integrata con cuore, carne di manzo e cavallo macinati.

Note

Il cibo viene localizzato tramite l'olfatto. I pesci serpente hanno una vista molto scarsa. Il pesce può abbandonare l'acqua per alcune ore respirando aria attraverso la vescica natatoria simile ad un polmone. A causa di ciò la vasca deve essere coperta. Gli Erpetochthys differiscono dai pesci del suo genere per l'assenza delle pinne pelviche.