Crea sito

UNDERWATER WORLD

Home
Piante Contatti

Myriophyllum pinnatum

pH
5.8 - 6.8
Durezza
1° - 4°
Temperatura
22° - 25°C
Luce
Intensa
Provenienza Nord America
Dimensioni h = 200cm
Crescita Media

 

 

 

 

 

 

 

Scopritore

Walter 1788.

Famiglia

Haloragaceae.

Distribuzione

Nord America orientale.

Descrizione

Steli emersi lunghi sino a 2m. Stelo spesso 2 - 4mm, di colorazione che va dal verde al rosso scuro. Foglie emerse, lineari, pinnate, alternate o arrangiate in pseudo spirali composte da 5 foglie, lunghe 1,0 - 1,7cm e larghe 1mm, con 8 - 12 segmenti pinnati, più corti di quelli sommersi, lunghi sino a 3mm, di colore verde oliva. Foglie sommerse alternate o disposte in pseudo spirali composte da 3 - 5 foglie pinnate, lunghe sino a 3cm, con 4 - 5 segmenti filiformi su ogni lato, lunghi 1,0 - 2,5cm, di colore dal verde chiaro al verde oliva. Pianta monoica. Infiorescenza con fiori monosessuali, raramente con fiori bisessuali, Brattee triangolari, lunghe meno di 1mm; 4 sepali, molto piccoli, trasparenti; 4 petali, dal bianco al violetto, lunghi 2mm; 4 stami; antera di circa 1,5mm; 4 stimmi, di colore rosso - viola, con piccole pubescenze bianche. Frutti rosso marrone, lunghi 1,5 - 2,0mm, mericarpo con lati piatti e con 2 nervature sul retro.

Coltivazione

Questa pianta può essere facilmente identificabile in acquario dalle sue foglie verdi e dallo stello rossiccio. E' facilmente reperibile in commercio anche sotto il nome di M. hippuroides. E' una pianta abbastanza esigente sia per quanto riguarda l'intensità luminosa che i nutrimenti. Ha bisogno di un'acqua quasi del tutto priva di calcio e di sali, con un pH debolmente acido. L'intensità luminosa deve essere elevata e la temperatura ottimale è di 22° - 25°C. La coltivazione di questa pianta è consigliabile in acquari privi di alghe poiché le alghe filamentose e le alghe blu potrebbero facilmente soffocare i sottili segmenti che compongono la foglia. Può essere facilmente coltivata, in estate, in laghetti ornamentali, dove gli steli potrebbero anche fiorire.

Ecologia

Questa pianta popola foreste palustri, laghi e stagni su sponde paludose o in acque basse. Qui le piante fioriscono da Marzo a Giugno.

Varie

Gli steli che producono fiori sono stati studiati ed identificati dalla ricercatrice Canadese Susan Aiken, specializzata nello studio delle varie Myriophyllum del Nord America.