Crea sito

UNDERWATER WORLD

Home
Piante Contatti

Hygrophila polysperma

pH
5.5 - 8.0
Durezza
4° - 13°
Temperatura
22° - 28°C
Luce
Molto intensa
Provenienza India, Buthan
Dimensioni h = 50cm
Crescita Veloce

 

 

 

 

 

 

 

Scopritore

Roxbourg 1832.

Famiglia

Acanthaceae.

Distribuzione

India e Buthan.

Descrizione

Pianta palustre perenne con tralci decumbenti o eretti, sommersa 15 - 50 cm di altezza. Gambo glabro, 1 - 2 mm di spessore. Foglie picciolate decusse, sessili o corte. Lamina fogliare ellittica molto stretta, intera, fino a 7 cm di lunghezza e 1,5 cm di larghezza, sommersa verde chiaro e leggero, dal verde giallastro al marroncino, emersa più robusta e di colore verde medio. Apice di solito rotondo, base restringente. Germogli di fioritura con internodi brevi, foglie inferiori di circa 1 cm di lunghezza e 0,5 cm di larghezza, pubescenti, sempre più piccole verso l'alto. Infiorescenza 5 - 10 cm di lunghezza, con fiori solitari, assiali, molto piccoli; 2 brattee, di circa 5x1 mm di dimensioni, pubescenti; 5 sepali pubescenti, 5 - 6 mm di lunghezza e meno di 0,5 mm di larghezza. Corolla un pò più allungata rispetto al calice, due labbra, di colore bianco o azzurro - viola; labbro superiore bilobulare, labbro inferiore trilobulare, 2 stami che raggiungono il bordo della corolla, uno stelo. Semi assenti.

Coltivazione

L'Hygrophila polysperma è una pianta acquatica estremamente modesta e raccomandabile, che tollera condizioni in cui molte altre piante d'acquario soccomberemo. Cresce bene in acqua dolce con temperature tra i 22° ed i 28°C. In condizioni di illuminazione intensa, si formeranno germogli agli apici vistosamente forti. In acquari poco illuminati, si può chiaramente notare che la pianta crescere normalmente, ma che la sua crescita è più lenta, i germogli rimangono più piccoli e sono quindi meno decorativi. Il substrato evidentemente svolge solo un ruolo subordinato nella nutrizione delle piante. La sabbia lavata potrebbe essere un ottimo substrato. Un'ulteriore fertilizzazione tramite C02 in genere favorisce la crescita in acquario, ma non è necessaria per questa specie. Questa specie viene di solito piantumata in gruppi, nel primo piano dell'acquario o nella zona centrale. I germogli devono essere tagliati ogni 2 - 4 settimane a causa della loro rapida crescita. La riproduzione avviene attraverso getti laterali. L'Hygrophila polysperma è particolarmente adatta come prima pianta in nuovi acquari. La formazione dei fiori si verifica solo raramente nei germogli emersi.

Ecologia

Queste piante prosperano particolarmente nei canali, anche se qui l'acqua è estremamente dura. Le piante crescono semiacquatiche e fioriscono regolarmente, consentendo l'identificazione della specie.

Varie

La caratteristica principale di differenziazione tra l'Hygrophila e la Justicia è il numero di stami, solitamente quattro (a volte due come staminodi) nell'Hygrophila e due stami fertili nella Justicia.