Crea sito

UNDERWATER WORLD

Home
Piante Contatti

Hydrothrix gardneri

pH
6.0 - 7.8
Durezza
4° - 8°
Temperatura
23° - 25°C
Luce
Molto intensa
Provenienza Brasile
Dimensioni h = 50cm
Crescita Veloce

 

 

 

 

 

 

 

Scopritore

Hooker 1887.

Famiglia

Pontederiaceae.

Distribuzione

Brasile orientale.

Descrizione

Pianta acquatica annuale, delicata, erbacea con tralci verticali o derivanti. Gambo spesso ramificato, con formazione sui nodi, glabro, 20 - 55 cm di lunghezza. "foglia a spirale" (germogli laterali brevi) con 7 - 30 foglie filiformi, ovoidali, a sezione trasversale, rivestite. Lamina fogliare 2 - 4 cm di lunghezza, leggermente curva verso il basso all'apice, dal verde chiaro al verde scuro. Infiorescenza assiale. Fiori sempre appaiati, circondato da una spata, aperta 6-8 mm di dimensioni. Il fiore si apre sopra la superficie dell'acqua (chasmogamoso), sotto l'acqua rimangono chiusi (cleistogamoso). Perianto gamofilloso, con 6 petali disuguali, che diventano presto caduchi e gialli; 3 stami, solo 1 di loro fertile. Stelo 0,5 cm di lunghezza. Frutto trasparente, fino a 3,5 mm di dimensioni, capsula con 18 - 40 semi. Semi di 0,5 mm di lunghezza, lungo due volte la larghezza, marrone allo stato maturo.

Coltivazione

L' Hydrothrix gardneri preferisce acqua morbida, leggermente alcalina, ma sopporta bene anche acque medio - dure. Il range ottimale di temperatura è di 23° - 25°C. Possono essere temporaneamente allevate anche alla temperatura di 28°C. Decisivo per la crescita sana e rapida è un'intensità elevata di luce. Sotto luce carente, gli internodi si allungheranno, le foglie diventano marroni, e le piante moriranno. Sotto luce molto intensa svilupperà numerose foglie vorticillare. A causa delle numerose radici delicate, si consiglia un substrato a grana fine anche se, la dimensione del substrato è di relativa importanza per quanto riguarda la capacità di assorbimento della pianta. Questa pianta renderà un effetto molto decorativo se piantumata in gruppi di di minimo 5 e massimo 20 esemplari, interposte tra pianta a foglia larga dalla colorazione verde e rossastra. L'acqua deve essere sempre pulita poiché questa pianta soffre molto l'inquinamento e la presenza di alghe infestanti. Nonostante la ricca produzione di germogli laterali, questa pianta, restando annuale anche in acquario, può essere riprodotta solo sessualmente. I semi si formano anche quando i fiori non si aprono. In allevamento in serra, questi cadranno sul fondo, dove potranno sopravvivere durante le stagioni fredde, germogliando solo in primavera. Per evitare che i semi vadano perduti in giro per l'acquario, questi devono essere raccolte in autunno e conservati in un substrato umido in condizioni di buio e caldo. In autunno, vengono lasciati germinare in acqua temperata. Sotto i presupposti di cui sopra, H. gardneri è una pianta d'acquario molto utile.

Ecologia

La specie popola laghi, stagni e acque lente.

Varie

purtroppo, questa pianta d'acquario molto decorativa resta una rarità a causa della sua breve vita.