Crea sito

UNDERWATER WORLD

Home
Piante Contatti

Egeria densa

pH
5.5 - 9.2
Durezza
sino a 30°
Temperatura
10° - 28°C
Luce
Medio bassa
Provenienza Mondiale
Dimensioni h = 100cm
Crescita Molto rapida

 

 

 

 

 

 

 

Scopritore

Planchon 1849.

Famiglia

Hydrocharitaceae.

Distribuzione

Brasile sudorientale, Uruguay, Argentina, è stata introdotta in Cile, Messico, Nord America, Africa Orientale, Australia, Nuova Zelanda, Giappone ed Europa.

Descrizione

Pianta acquatica galleggiante perenne con stelo di 2 - 3mm di spessore, duro, fragile, densamente fogliato. Internodi 0,3 - 1cm. Foglie sessili. Profili scagliosi, frontali, foglie superiori di solito in vertici tetramerosi. Quando ramifica, 2 spire di foglie vanno a disposti uno sopra l'altro sul nodo. Lamina fogliare oblunga, 2-3 cm di lunghezza, 3 - 4 mm di larghezza, leggermente ricurva, trasparente, verde chiaro o scuro, con una singola vena, di tanto in tanto con una venatura rossastra. Squame sulla base della foglia. Margine seghettato fine. Apice con dentelli minuti. Piante dioiche. Fiori con nettarii. Spata maschio con 2 - 4 fiori, femmina con 1 - 2 fiori, 3 sepali verdi, 3 petali bianchi, più di due volte la dimensione dei sepali. Fiore maschile di solito con 9 stami, filamenti 0.8 - 4.5 mm di lunghezza, rigonfio, fortemente mammillato. Fiore femminile di aspetto simile al fiore maschile, ma un pò più piccolo, con 3 stami di colore giallo - arancio e 0,9 - 2,4 mm di lunghezza, 3 stili; stigma di solito trifido.

Coltivazione

L'Egeria densa è una robusta pianta d'acqua fredda che viene coltivata sia galleggiante che piantata nel substrato. Si adatta all'acqua morbida ed acida, ma prospera particolarmente bene in acqua ricca di calcare, con alti valori di pH. Può sopportare ottimamente anche le temperature delle vasche tropicali. Grazie alla sua rapida crescita, in condizioni ottimali, questa pianta è un'ottima fonte di ossigeno.

Ecologia

Questa pianta popola le acque profonde e stagnanti o quasi prive di movimento, quasi eutrofiche ed acide. Adora gli ambienti ricco di humus, così come ricchi di calcare.

Varie

Nessuna.