Crea sito

UNDERWATER WORLD

Home
Piante Contatti

Echinodorus tenellus

pH
5.5 - 6.9
Durezza
5° - 18°
Temperatura
18° - 28°C
Luce
Molto intensa
Provenienza America
Dimensioni h = 5cm
Crescita Medio rapida

 

 

 

 

 

 

 

Scopritore

Marthius 1830.

Famiglia

Alismataceae.

Distribuzione

Ampliamente diffusa nel Nord, Centro e Sud America.

Descrizione

Delicata pianta palustre stolonifera, senza rizoma, emersa fino a 6 cm, sommersa fino a 5 cm di altezza. Foglia emersa con picciolo di 0.5 - 4 cm; lamina fogliare lanceolata stretta, intera, glabra 1,5 - 2,5 cm di lunghezza, 2 - 4 mm, apice acuto e base decorrente, con 1 - 3 venature , verde chiaro. Foglia sommersa stretta e lineare, 5 - 10 cm di lunghezza, 1 - 3 mm di larghezza, dal verde chiaro al verde scuro ed al marrone. Marcature pellucide assenti. Infiorescenze solo su rosette emerse, di solito molto più alte delle piante. Peduncolo fino a 13 cm di lunghezza, sottile, morbido, rotondo, glabro. Infiorescenza eretta, semplice, con 1 - 2 spirali, senza piante avventizie. Ogni  spirale con 4 - 16 fiori con picciolo di 0,5 - 3 cm. Fiore di  diametro 6 - 10 mm. Brattee fino a 5 x 2 mm in dimensioni. Sepali circa 2,5 mm di lunghezza e 2 mm di larghezza. Petali di circa 4 x 2,5 mm di dimensioni, 9 stami, filamenti di 0,5 millimetri; 15 - 20 carpelli. Nucule obovate, 1,0 - 1,5 mm di lunghezza e 0.8 - 1 mm di larghezza, alifere, fino a 3 costole su entrambi i lati, senza ghiandole, il rostro è molto piccolo.

Coltivazione

Questa piccola pianta è una delle più decorative e coltivate in acquariofilia, specialmente per la creazione di pratini nella parte anteriore della vasca. Sotto una forte illuminazione e nelle condizioni ottimali, si svilupperà velocemente un fitto tappeto di stoloni. In acquari con altezza superiore ai 50cm bisogna fare molta attenzione al fatto che la pianta riceva il giusto apporto di luce. Se non dovesse ricevere le giuste cure, questa pianta perirebbe velocemente. A causa delle delicate radici, si consiglia un substrato di sabbia o di ghiaia sottile. L'Echinodorus tenellus prospererà meglio in acqua da morbida a medio-dura e debolmente acida. La temperatura ottimale è di 18° - 28°C.

Ecologia

L'Echinodorus tenellus popola normalmente le rive dei fiumi più o meno grandi. Prospera, formando enormi popolazioni, sino alla profondità di 25 - 30cm, iniziando a soffrire la carenza di luce. Non vive in ambienti ombrosi.

Varie

In acquario vengono coltivati due tipi di Echinodorus tenellus. Esse differiscono in altezza, colorazione, lunghezza delle foglie, e nella crescita. Considerando che una varietà sviluppa foglie corte di colorazione verde chiaro, così come una lenta crescita in acquario, l'altra forma sviluppa foglie di colore verde scuro, spesso bruno, foglie molto più lunghe e un'altezza di crescita fino a 5 cm. La "falsa tenellus", occasionalmente disponibile in commercio, è in realtà la Lilaeopsis brasiliensis.