Crea sito

UNDERWATER WORLD

Home
Piante Contatti

Echinodorus opacus

pH
6.2 - 6.8
Durezza
4° - 8°
Temperatura
18° - 24°C
Luce
Medio alta
Provenienza Brasile
Dimensioni h = 30cm
Crescita Molto lenta

 

 

 

 

 

 

 

Scopritore

Rataj 1970.

Famiglia

Alismataceae.

Distribuzione

Brasile meridionale: Paraná (Ponta Grossa) e Santa Catarina (Tangara).

Descrizione

Pianta acquatica di medie dimensioni, con un breve rizoma, fino a 30 cm di altezza. Picciolo fino a 20 cm di lunghezza, quasi rotondo, duro. Lamina fogliare da ovoidale stretta a ovoidale, fino a 13 cm di lunghezza, 8 cm di larghezza, ben visibile, rigida, coriacea, colorazione dal verde medio - scuro al verde oliva. Apice acuto, ottuso o mucronate arrotondate; base cordata solo negli esemplari più forti. Margine fogliare piatto; 5 - 7 vene. Linee pellucide assenti. Numero di cromosomi 2n = 33. Le infiorescenze sono molto rare nella coltivazione sommersa poiché non tracimano facilmente dalla pianta madre. I fiori tendono al rachitismo  durante la fase di germogliamento. Nucule sconosciuto.

Coltivazione

L'Echinodorus opacus è una pianta poco esigente e molto rara. Le foglie, coriacee e spesse, crescono inizialmente decumbenti per arrivare a crescere erette nelle piante più mature. La crescita delle radici è particolarmente lenta ed è per questo motivo che una concimazione mirata nel substrato, nei pressi delle radici, è fortemente consigliata. Dal momento che gli esemplari appena piantati richiedono una lunga fase iniziale di crescita, dovrebbero essere spostati il meno possibile. Anche in buone condizioni l'E. opacus mostrerà una crescita molto lenta. Anche se questa pianta non ha grandissime esigenze in fatto di luce, si consiglia la piantumazione in una posizione dove possa prendere molta luce. La miglior coltivazione si può ottenere in acqua debolmente acida e morbida. Il range di temperatura ottimale è di 18° - 24°C. La moltiplicazione vegetativa è molto limitata e si realizza attraverso il partizionamento rizoma e tramite le rare piante avventizie sulle infiorescenze. La coltivazione emersa è difficile ma possibile in condizioni di elevata umidità.

Ecologia

Grandi popolazioni di E. opacus con foglie cordate emerse cresciuto su banchi di sabbia nel bel mezzo del fiume. Sono state scoperte popolazioni più grandi, ognuna con diverse centinaia di esemplari.

Varie

L'Echinodorus opacus potrebbe essere un caso di ibrido naturale o di mutazione di un'altra specie.