Crea sito

UNDERWATER WORLD

Home
Piante Contatti

Echinodorus amazonicus

pH
5.5 - 6.5
Durezza
4° - 14°
Temperatura
22° - 26°C
Luce
Medio alta
Provenienza Amazzonia
Dimensioni h = 50cm
Crescita Media

 

 

 

 

 

 

 

Scopritore

Rataj 1970.

Famiglia

Alismataceae.

Distribuzione

Si trova in due zone distinte dell'Amazzonia: nel Rio Jamari (Rondoni) ed a Belem (Para).

Descrizione

Pianta acquatica di medie dimensioni che raggiunge i 30 - 50cm di altezza in coltivazione sommersa. Picciolo fino a 10 cm di lunghezza. Lamina fogliare lanceolata stretta, spesso leggermente ricurva lateralmente, fino a 40 cm di lunghezza, 1,5 - 3 cm di larghezza, verde medio - scuro con venature orizzontali. Apice e base acuti, 5 nervature. Linee pellucide. Le infiorescenze di queste piante sommersein breve tempo si sviluppano oltre l'altezza della pianta, semplici o panicolate, con piante avventizie. Infiorescenza con 4 - 6 spirali. Ogni spirale è composta da 3 - 6 fiori (che non si aprono sotto l'acqua). Le brattee superano i pedicelli di lunghezza. Fiori con piccioli fino a 1 cm, circa 1 - 1,5cm di diametro; 9 stami. Frutto a noce, 2 x 1mm di dimensioni, con 3 - 4 nervature per lato e 2 - 5 o più ghiandole. Protuberanze di 0,5 - 0,75mm di lunghezza.

Coltivazione

L'Echinodorus amazonicus è particolarmente raccomandata. Per molti anni questa specie ha fatto parte della collezione standard di piante d'acquario grazie alla sua semplicità nella coltivazione. A seconda dell'apporto nutritivo del substrato, la pianta si svilupperà più forte. In acquari più piccoli, fino ad un volume di 100 L, il substrato deve essere composto solo di sabbia in modo che le piante non crescono troppo. Negli acquari di medie dimensioni, con un substrato ricco di sostanze nutritive, la piantumazione in solitaria è caldamente raccomandato. In vasche molto spaziose un gruppo ben disposto può donare un effetto molto avvincente. Anche se il requisito di luce è solo moderato, si dovrebbe fare in modo che l'E. amazonicus abbia una posizione libera e luminosa all'interno dell'acquario. Il range di temperatura ottimale è tra i 22° ed i 26°C. La moltiplicazione vegetativa non è problematica poiché, gli esemplari più robusti producono spesso infiorescenze con numerose piante avventizie anche all'interno dell'acquario. Queste possono essere separate dalla pianta madre dopo aver raggiunto una dimensione di parecchi centimetri e ripiantati.

Ecologia

Questee piante crescono in acque dal movimento lento così come in acqua stagnante, sino ad una profondità di 50 - 100cm.

Varie

Nessuna.