Crea sito

UNDERWATER WORLD

Home
Piante Contatti

Cryptocoryne wendtii

pH
5.5 - 8.0
Durezza
6° - 20°
Temperatura
22° - 26°C
Luce
Media
Provenienza Sri Lanka
Dimensioni h = 30cm
Crescita Media

 

 

 

 

 

 

 

Scopritore

Wendt 1887.

Famiglia

Araceae.

Distribuzione

Sri Lanka centrale, occidentale e nordoccidentale.

Descrizione

Pianta palustre alta 10 - 30cm. Foglie con picciolo lungo 5 - 20cm. Lamina fogliare da ellittica molto ellittica ristretta o lanceolata stretta o ovoidale stretta, 5 - 15cm di lunghezza, 1,0 - 4,5cm di larghezza, piatta o leggermente ondulata. Apice acuto; base cuneata, ottusa o leggermente cordata. Margine intero o ondulato. Differenti colorazioni, che vanno da diverse tonalità di verde al marrone scuro, a volte leggermente marmorate. Spata 5 - 12cm di lunghezza. Tubo 3 - 8cm di lunghezza. Lembo 1,5 - 3cm di lunghezza, più o meno cuspidato, appena contorto, liscio o leggermente ruvido sul colletto interno, di colore che va dal marrone scuro al viola - rossoi. Gola bianca. 4 - 7 Fiori femminili. Fiori maschili 35 - 80. Numero di cromosomi 2n = 28, 42.

Coltivazione

La Cryptocoryne wendtii è la più raccomandabile per la coltivazione in acquario. Combina idealmente un aspetto decorativo con una crescita ottimale. Sono disponibili diverse forme in commercio che, senza eccezione, sono adatte alla coltivazione emera. Una posizione ombreggiata è sufficiente per garantire una buona crescita. Le piante si adattano facilmente a diversi valori dell'acqua ma prospererà maggiormente in acqua medio - dura, debolmente acida o poco alcalina. La moltiplicazione avviene rapidamente attraverso stoloni sviluppando una densa popolazione entro poche settimane. Il range di temperatura ottimale è compreso tra i 22° e 26°C, anche se può sopportare temperature superiori ed inferiori solo per brevi periodi. La coltivazione emersa della C. wendtii è priva di problemi se si rispettano condizioni di elevata umidità ed un substrato ricco di nutrienti. Quest'ultimo, per esempio, può consistere in una miscela di terriccio e sabbia. Le infiorescenze, poco appariscenti, si sviluppano abbastanza spesso.

Ecologia

Questa Cryptocoryne solitamente cresce sotto il pelo dell'acqua, in forte corrente e sulle rive di torrenti e fiumi. Occupa inoltre delle posizioni molto atipiche, tra risaie, sotto intensa luce solare, dove le piante si sviluppano vistosamente bollose lasciando le foglie distese a terra.

Varie

Esistono numerose variazioni naturali locali e si differenziano tutte per le dimensioni, la forma delle foglie e la colorazione. Queste caratteristiche specifiche, tuttavia, non sono in nessun modo coerenti sino in fondo: per esempio, il colore delle foglie di alcune forme può variare fortemente in diverse condizioni di coltivazione. Questo aspetto diverso delle piante ha portato Rataj a descrivere cinque diverse varietà (var.wendtii, vai.jahnelli, var. krauteri, var. nana, var. rosolia), la definizione arbitraria dei quali, però, sembra molto discutibile. Dato che non è dimostrato che le differenze in apparenza sono dovute ad una diversa composizione genetica, le forme diverse di crescita dovrebbero essere classificate solo come colore e modifiche nella forma e quindi come sinonimi della C. wendtii. L'azienda Tropica distribuisce una varietà marrone con il marchio di C. wendtii 'Mi Oya'.