Crea sito

UNDERWATER WORLD

Home
Piante Contatti

Cryptocoryne moehlmannii

pH
6.0 - 7.2
Durezza
4° - 18°
Temperatura
22° - 25°C
Luce
Medio bassa
Provenienza Sumatra
Dimensioni h = 30cm
Crescita Lenta

 

 

 

 

 

 

 

Scopritore

de Wit 1982.

Famiglia

Araceae.

Distribuzione

Sumatra centro - occidentale.

Descrizione

Pianta palustre con rizoma strisciante, 10 - 30cm di altezza. Foglie con picciolo di 5 - 15cm. Lamina fogliare da lanceolata a ovoidale stretta, 10 - 15cm di lunghezza e 3,5 - 7cm di larghezza, liscia o leggermente bollosa. Apice acuto e base leggermente cordata. Margine intero. Colorazione da verde chiaro a verde oliva, non marrone. Spata 4 - 6cm di lunghezza. Tubo di 0,5 - 1cm di lunghezza. Lembo 3 - 3,5cm di lunghezza, cuspidato, più o meno eretto, obliquamente contorto 1 - 2 volte. Mammillato, interno viola scuro - rosso. Colletto stretto. Gola e collare colorati allo stesso modo del lembo. Fiori femminili 5. Fiori maschili 25 - 30. Numero di cromosomi 2n = 30.

Coltivazione

La Cryptocoryne moehlmannii è una pianta decorativa, senza pretese, molto consigliata. Nell'acquario, la specie è altrettanto non problematica da mantenere come la cugina e molto simile C. pontederiifolia. Si consiglia un luogo ombreggiato. Esemplari leggermente illuminati raggiungeranno un'altezza maggiore rispetto alle piante coltivate in presenza di luce intensa. La specie si sente più a suo agio in acqua da morbida a medio - dura, e da debolmente acida a neutra. A seconda dell'apporto di sostanze nutritive, la pianta si svilupperà più o meno forte. Questa Cryptocoryne prospera a temperature comprese tra i 18 ei 28°C, con un range ottimale tra 22 e 25°C. Dopo un primo periodo di diverse settimane, dopo che le piante avranno attecchito, si svilupperanno rapidamente degli stoloni che permetteranno alla pianta di propagarsi velocemente. La Cryptocoryne moehlmannii appartiene alle Cryptocoryne di media taglia e dovrebbe essere piantata in gruppi.

Ecologia

La Cryptocoryne moehlmannii popola habitat simili alla C. pontederiifolia. Questa specie cresce in acque dal lento movimento, in fiumi e torrenti nelle foreste di pianura. Le acque, dove questa pianta prospera, sono influenzate nel loro corso inferiore da alte e basse maree.

Varie

La Cryptocoryne moehlmannii è stata importata da Sumatra occidentale solo negli ultimi anni. A causa delle numerose similitudini, la specie è stata in un primo momento considerata una variante della C. pontederiifolia. Solo con le infiorescenze, che si sviluppano sulle piante emerse, ci si rese conto che erano, in realtà, due specie distinte. Un'altra caratteristica di sicura e certa differenziazione sono le foglie verdi della C. moehlmannii rispetto a quelle leggermente bruno violacee della C. pontederiifolia.