Crea sito

UNDERWATER WORLD

Home
Piante Contatti

Cryptocoryne gasseri

pH
5.5 - 6.5?
Durezza
sino a 15°?
Temperatura
23° - 27°C
Luce
Media
Provenienza Sumatra?
Dimensioni h = 20cm
Crescita Media

 

 

 

 

 

 

 

Scopritore

Jacobsen 1979.

Famiglia

Araceae.

Distribuzione

Sono ancora sconosciuti i luoghi nativi di questa pianta che viene importata, assieme alla Cryptocoryne scurrilis, da Sumatra.

Descrizione

Lamina fogliare ovoidale stretta con una base leggermente caudata, fino a 4 cm di lunghezza e 2,5 cm di larghezza, molto bollose, verde scuro.
Spata circa 4 cm, tubo di circa 1 - 2 cm, lembo 2 cm, aciculato, inclinato fortemente verso il basso, interno ruvido o leggermente mammillato, giallo chiaro. Margine del lembo con piccole verruche. Collare rigonfio, stretto. Gola molto piccola. Fiori femminili 4. I fiori maschili 30 - 40. Numero di cromosomi = 34.

Coltivazione

Cryptocoryne molto rara e difficile da coltivare. Per la coltivazione emersa è meglio usare un substrato di foglie di faggio. La coltivazione in acquario è sconosciuta. La specie è inoltre considerati come apparentata alla Cryptocoryne minimi.

Ecologia

Non si conosce la zona di origine di questa pianta, per questo non si possono dare delle indicazioni precise a riguardo.

Varie

Nessuna.