Crea sito

UNDERWATER WORLD

Home
Piante Contatti

Cryptocoryne bogneri

pH
6.4 - 7.2
Durezza
sino a 4°
Temperatura
22° - 27°C
Luce
Ombra
Provenienza Sri Lanka
Dimensioni h = 10cm
Crescita Lenta

 

 

 

 

 

 

 

Scopritore

Rataj 1975.

Famiglia

Aracaea.

Distribuzione

Sri Lanka sudocidentale.

Descrizione

Pianta palustre alta dai 5 ai 10cm. Foglie con picciolo lungo sino a 5cm. Lamina fogliare di lunghezza 3 - 8cm e di larghezza 1,5 - 4cm, liscia o leggermente ondulata. Lamina emersa ovoidale con lato superiore ruvido, lamina sommersa lanceolata e liscia. Apice acuto o ottuso, base troncata, arrotondata o leggermente cordata. Margine sommerso intero, emerso crespato. Colorazione dal verde oliva al verde scuro oppure marroncino con venature rossastre. Spata di 4 - 6cm, tuba di 1 - 3cm. Lembo di 2 - 3cm, non aciculato, ricurvo in avanti, leggermente tubercoloso nella parte superiore, liscio il resto, di colore giallastro. Collare mancante. Gola giallo chiaro. 4 - 6 fiori femminili, 20 - 30 fiori maschili. 36 cromosomi.

Coltivazione

Le esperienze sulla coltivazione della Cryptocoryne bogneri non hanno avuto ottimi risultati se non i rarissimi casi individuali. E' una pianta molto difficile da coltivare e, spesso, muore prima della seconda settimana.

Ecologia

Sino a poco tempo fa erano conosciute solamente due zone di proliferazione di questa pianta. Qui le piante crescono in torrenti di circa 1m di larghezza, dalla velocità moderata, ad una profondità di 5 - 10cm. Il substrato di questi habitat è spesso roccioso, intervallato da zone pietrose e ghiaiose, con piccole zone di sabbia, limo e depositi di foglie. Le piante, sia emerse che sommerse, crescono in forte ombra.

Varie

Sia la colorazione verde che la colorazione marrone possono apparire su foglie diverse nella stessa pianta. Questa specie viene considerata a rischio estinzione a causa dello sviluppo delle attività umane nelle due zone di crescita e per questo motivo è quasi impossibile reperirla sul mercato. Può essere distinta dalla C. alba e dalla C. twaitesii solamente dall'infiorescenza.