Crea sito

UNDERWATER WORLD

Home
Piante Contatti

Cryptocoryne albida

pH
6.8 - 7.3
Durezza
sino a 10°
Temperatura
22° - 28°C
Luce
Soffusa
Provenienza Asia
Dimensioni h = 20cm
Crescita Lenta

 

 

 

 

 

 

 

Scopritore

Parker 1931.

Famiglia

Araceae.

Distribuzione

Birmania, Thailandia meridionale.

Descrizione

Pianta palustre alta dai 5 ai 20cm in coltivazione emersa, 8 - 10cm in coltivazione sommersa. Foglie con picciolo lungo sino a 15cm. Lamina fogliare da lineare a lanceolata molto stretta, di lunghezza 10 - 30cm e 1 - 2cm in larghezza in coltivazione emersa. In coltivazione sommersa risulta più piccola, con un picciolo di 5cm circa e lamina fogliare di 5 - 10 x 0,3 - 1,0cm di dimensione. Apice acuto, base decorrente. Margine intero o leggermente dentellato. La colorazione delle foglie varia enormemente dal verde al marrone al marrone marmorato. Spata di 8 - 20cm, tuba di 5 - 15cm. Lembo di 1 - 4cm, acicolato, eretto o leggermente ricurvo, più o meno intrecciato a spirale, con colorazione interna sul bianco crema con contorni grigi. Gola e lembo all'incirca lisci presentanti delle puntinature rossastre-marroni. 4 - 7 fiori femminili, 80 - 120 fiori maschili. 36 cromosomi.

Coltivazione

Le due varianti, rossa e verde, molto decorative, sono difficilmente disponibili in commercio. Anche se coltivate rispettando tutti i valori ottimali, questa pianta cresce lentamente e si riproduce molto meno che in natura. In coltivazione sommersa rimane molto più piccola rispetto alle piante nel loro habitat naturale. La coltivazione ottimale deve avvenire in presenza di acqua da morbida a medio dura con pH il più vicino al 7.0 possibile. La coltivazione in acqua morbida ha dato i migliori risultati come salute della pianta e velocità di crescita della stessa. La pianta si trova a suo agio in una vasca con illuminazione soffusa e un substrato di sabbia sciolta, ricca di nutrimento, con aggiunta di materiale organico acidificante tipo torba. Se si utilizza del limo di ottima qualità, la pianta subirà un aumento della crescita. Il miglior range di temperatura si attesta dai 22° ai 28°C. A causa della sua limitata crescita in altezza in acquario, questa pianta trova la sua posizione ideale nella parte anteriore, coltivata in gruppi di 5 - 6 esemplari. In coltivazione emersa cresce ottimamente e fiorisce regolarmente, soprattutto se si utilizza come terreno un mix di limo e sabbia. Fuori dall'acqua si propaga difficilmente.

Ecologia

In natura si trovano dense popolazioni sulle sponde di larghi corsi d'acqua e nella zona sommersa ad una profondità massima di 50 - 80cm. Generalmente il substrato è composto da sabbia e ciottoli e mediamente la temperatura dell'acqua, nel periodo estivo, si aggira sui 27°C. Nelle zone ombrose, le foglie sono più o meno erette mentre, nelle zone in pieno sole, le foglie rimangono piatte sul substrato. L'infiorescenza avviene da Dicembre a Febbraio.

Varie

La Cryptocoryne albida è molto legata alla C. crispatula e alla C. retrospiralis. Le differenze sostanziali tra queste piante si possono notare soprattutto nella colorazione dei loro lembi floreali.