Crea sito

UNDERWATER WORLD

Home
Piante Contatti

Bacopa myriophylloides

pH
5.0 - 6.5
Durezza
sino a 5°
Temperatura
24° - 26°C
Luce
Intensa
Provenienza Brasile
Dimensioni h = 20cm
Crescita Media

 

 

 

 

 

 

 

Scopritore

Wettstein 1891.

Famiglia

Scophulariaceae.

Distribuzione

Brasile.

Descrizione

Delicata pianta palustre con steli ascendenti o eretti, glabri o scarsamente pelosi, lunghi sino a 20cm. Foglie opposte, apparentemente verticillate, sessili, amplessicauliate, linearmente subulate. Foglie con 5 - 7 segmenti, di dimensioni 3 - 6 x 0,5 - 1mm di colorazione verde. I butti sommersi sono veramente delicati e fragili. Segmenti fogliari agliformi di colore verde chiaro. Fiori solitari, assiali, con piccioli di 1 - 2cm. Brattee di circa 1mm, 5 sepali. Corolla con 2 lobi, di dimensioni 8 x 8mm, blu opaco. 4 stami di cui 2 di 4mm e 2 di 6mm. Stigma leggermente bilobato. Capsula bivalva con semi oblunghi.

Coltivazione

Questa pianta è molto simile alle Myriophyllum. E' una pianta con molte esigenze ed è estremamente difficile da coltivare in acquario. Il fattore fondamentale è l'illuminazione intensa unito all'acidità dell'acqua. I butti sommersi sono molto fragili e soffrono molto in assenza di nutrimenti, mostrando aghi passiti e conseguente interruzione della crescita. La crescita algale può soffocare la pianta nel giro di brevissimo tempo. Si sconsiglia vivamente l'utilizzo di sostanze chimiche in vasca quando si stanno coltivando queste piante. La coltivazione emersa ha bisogno di altissima umidità

Ecologia

Popola le regioni palustri sottoposte a forte illuminazione sia emerse che parzialmente sommerse o in acque poco profonde. Il substrato è composto prevalentemente da fango o terreno paludoso ricco di laterite.

Varie

In passato è stata importata per brevissimo tempo, ora sta tornando in commercio ma è sempre molto rara.