Crea sito

UNDERWATER WORLD

Home
Piante Contatti

Bacopa madagascariensis

pH
4.8 - 7.0
Durezza
sino a 6°
Temperatura
24° - 28°C
Luce
Medio alta
Provenienza Madagaascar
Dimensioni h = 1m
Crescita Media

 

 

 

 

 

 

 

Scopritore

Pennel 1946.

Famiglia

Scrophulariaceae.

Distribuzione

Madagascar.

Descrizione

Pianta palustre con butti decombenti o ascendenti lunghi sino ad 1m, densamente ramificati. Stelo spesso 4mm, leggermente scanalato, carnoso, glabro. Foglie decussate quasi del tutto amplessicaude. Lamina fogliare da lanceolata a ovoidale di dimensioni 1 - 3 x 0,5 - 1,3cm, verde chiaro. Apice da acuto a ottuso. Margine leggermente crenato. Fiori solitari con piccioli di circa 2cm. Brattee di 2 - 3mm, 5 sepali. Corolla pentalobata, violetto, di 11 x 10mm di simensione. 4 stami più corti della corolla. Stelo di circa 6mm protruso oltre gli stami.

Coltivazione

Ottima pianta per la coltivazione sia in acquario che in paludario. Con una crescita media, in acquario, di 5 - 15cm, risulta essere un'ottima pianta per la zona centro - anteriore della vasca. Illuminazione medio alta e un substrato fertile sciolto sono l'ideale per una crescita sana e forte di questa specie. Se non viene fornita un'adeguata illuminazione, la pianta perderà le foglie inferiori iniziando a svilupparsi in altezza, alla ricerca di luce.

Ecologia

Popola ruscelli, aree alluvionali, stagni e laghi sia come pianta sommersa che semi acquatica. Si trova anche come pianta emersa lungo le sponde dei torrenti. Il substrato, poco nutriente e sabbioso, è sempre umido o bagnato. Spesso e volentieri è presente un velo di materiale sedimentario, sopra il substrato, composto prevalentemente da torba, fango morbido e marcescenze molto ricche di ferro.

Varie

Nessuna.