Crea sito

UNDERWATER WORLD

Home
Piante Contatti

Bacopa crenata

pH
5.8 - 7.2
Durezza
2° - 10°
Temperatura
23° - 28°C
Luce
Intensa
Provenienza Africa
Dimensioni h = 30cm
Crescita Lenta

 

 

 

 

 

 

 

Scopritore

Hepper 1960.

Famiglia

Scrophulariaceae.

Distribuzione

In Africa occidentale dall'Senegal all'Angola, Tanzania e Madagascar.

Descrizione

Pianta palustre, alta sino a 30cm, decombente o ascendente. Foglie decussate, in colivazione sommersa raramente con 3 - 5 spirali. Lamina fogliare da ovoidale a lanceolata, sessile, di lunghezza 1,5 - 6cm e di larghezza 0,5 - 2cm, con colorazione da verde prato a verde scuro se emersa, verde chiaro se sommersa. Venature distiche. Margine da crenato a seghettato. Fiori solitari, picciolati, di 2 - 4mm. Glumetta lunga sino ad 1mm. Corolla dal bianco al rosato con 2 labbra superiori e 3 labbra inferiori, leggermente gialle verso l'interno. 4 stami. Stelo lungo sino a 2,5mm. Capsula biloculare di dimensioni massime 5 x 2,5mm con numerosi semi marrone scuro.

Coltivazione

Questa pianta è molto versatile ma richiede molte cure. Ha una crescita lenta ed in acquario raramente supera i 20cm di altezza. Ha bisogno di un'intensa illuminazione per poter crescere sana e di un substrato nutriente non troppo grossolano. Acqua da morbida a medio dura, debolmente acida e temperatura di 23° - 28°C. Dato che la propagazione per butti laterali in acquario è molto difficile, si consiglia di coltivare le potature di questa pianta in colture emerse per poi piantumarle in acquario. Con questo metodo si ottengono risultati notevolmente superiori. Infatti, in coltivazione emersa, queste piante sviluppano rapidamente fiori e semi, utilizzabili per la propagazione della pianta. I semi impiegano solo pochi giorni per germinare in terreno umido.

Ecologia

Popola ambienti paludosi, in zone umide e bagnate, ma riesce a crescere anche in zone abbastanza secche se sottoposta a intensa illuminazione.

Varie

Nessuna.