Crea sito

UNDERWATER WORLD

Home
Piante Contatti

Anubias gigantea

pH
6.0 - 8.0
Durezza
sino a 30°
Temperatura
22° - 26°
Luce
Abbondante
Provenienza Africa
Dimensioni h = 85cm
Crescita Molto lenta

 

 

 

 

 

 

 

Scopritore

Hutchinson 1939.

Famiglia

Araceae.

Distribuzione

Guinea, Sierra Leone, Liberia, Costa d'Avorio, Togo, Camerun.

Descrizione

Robusta pianta palustre con un rizoma spesso 1,5 - 3cm. Picciolo sino a 85cm di lunghezza, genicolo di 1 - 2,5cm. Lamina fogliare coriacea, di forma molto differente, da frecciata a trilobata. Lobi medi da lanceolati a ovoidali appuntiti, di dimensioni 10 - 30 x 6 - 17cm, lobi laterali 25 x 0,5 - 9cm. Margine liscio, colorazione verde media. Peduncolo lungo sino a 50cm. Spate di 4,5 - 13cm di lunghezza, aperto solo per poche ore al raggiungimento della maturità, non ricurvo. Spadice lungo sino a 19cm, lungo circa 1/3 dello spate, 4 - 8 stami adnati. Tasche laterali nel sinandrio. Semi di dimensioni 1,8 x 1,2mm.

Coltivazione

Pianta palustre dalla crescita molto lenta con adattamento moderato alla vita sommersa. Raramente è disponibile in commercio. A causa delle sue dimensioni la coltivazione in acquario viene sconsigliata. Ottima pianta per paludario. Questa pianta ha bisogno di un lungo periodo di acclimatazione. La propagazione si può ottenere per partizione del rizoma.

Ecologia

Questa pianta, in natura cresce semiacquaticamente lungo le sponde dei letti dei fiumi, specialmente in posti soleggiati. La fioritura avviene da Febbraio ad Aprile.

Varie Vengono coltivate 3 varietà di questa pianta, differenziabili le une dalle altre dalla forma delle loro foglie. La prima ha foglie frecciate, quasi del tutto trigonali; la seconda ha sempre foglie frecciate ma spiccatamente trilobate, delle dimensioni di circa 9cm a lobo; la terza ha foglie lanceolate, con lobi lunghi sino a 15cm e larghi sino a 1,5cm.