Crea sito

UNDERWATER WORLD

Home
Piante Contatti

Anubias barteri var. nana

pH
5.5 - 9.0
Durezza
sino a 30°
Temperatura
22° - 28°C
Luce
Bassa
Provenienza Africa
Dimensioni h = 8cm
Crescita Lenta

 

 

 

 

 

 

 

Scopritore

Engel 1899.

Famiglia

Araceae.

Distribuzione

Camerun.

Descrizione

Pianta palustre dal rizoma strisciante spesso sino a 5 - 8mm. Picciolo di lunghezza 3 - 8cm, spesso 1 - 3mm, inguainato. Genicolo di 0,5 - 1cm di lunghezza. Lamina fogliare da ovoidale appuntita ad ovoidale di dimensioni massime 4 - 8 x 3 - 4cm, coriacee, che vanno dal verde intenso al verde scuro. Apice acuto, base rotonda a leggermente cordata. Margine leggermente ondulato.  Spate molto aperto al raggiungimento della maturità, ricurvo, che si andrà a richiudere col tempo, lungo da 1,5 a 6cm. Spadice lungo da 1,5 a 7cm, 3 - 8 stami adnati, alloggiamenti laterali nei pressi del sinandrio. Bacche piatte e globulari, semi di dimensioni 0,5 - 1 x 0,4 - 0,8mm.

Coltivazione

Senza pretese e facile da allevare, questa pianta palustre a crescita lenta è molto popolare in acquariofilia. Si adatta facilmente a qualsiasi valore dell'acqua. Questa pianta cresce ottimamente in condizioni di bassa o media illuminazione. Un'eccessiva illuminazione di questa pianta la può portare a sgradevoli infestazioni algali a causa della sua lenta crescita. Questa pianta riesce a raggiungere i 15cm di altezza se coltivata nelle condizioni ottimali, altrimenti si attesta sugli 8cm. Ottima per la piantumazione nella parte anteriore della vasca. Durante la piantumazione bisogna prestare attenzione a non piantumare completamente il rizoma, questo porterebbe ad una cattiva crescita della pianta che potrebbe portare alla sua marcescenza. E' ottima come pianta per inverdire decorazioni quali rocce e legni ed è caldamente consigliata per gli acquari di Ciclidi. Questa varietà nana di Anubias è ideale per le vasche da riproduzione senza substrato grazie soprattutto alla sua resistenza che le permette di vivere anche flottante nell'acqua. La propagazione avviene per partizione del rizoma e la temperatura ideale per la coltivazione varia dai 22° ai 28°C. Temperature superiori possono influire negativamente sulla già lenta crescita della pianta.

Ecologia

Questa varietà è presente in comunità semi acquatiche in un corso d'acqua veloce nei pressi della città di Vittoria in Camerun. Le condizioni dell'acqua al momento del ritrovamento erano: temperatura 25°C, pH 7.8, GH 4.5°dGH, conduttività 220uS/m2 e KH 3.5°dKH.

Varie

La zona di origine di questa varietà ora risulta area protetta quindi tutti gli esemplari in commercio sono stati riprodotti in serra.