Crea sito

UNDERWATER WORLD

Home
Piante Contatti

Anubias barteri var. angustifolia

pH
6.5 - 8.0
Durezza
5° - 35°
Temperatura
22° - 26°C
Luce
Media
Provenienza Africa
Dimensioni h = 20cm
Crescita Molto lenta

 

 

 

 

 

 

 

Scopritore

Engler 1915.

Famiglia

Araceae.

Distribuzione

Guinea, Costa d'Avorio, Liberia e Camerun.

Descrizione

Painta palustre con rizoma strisciante. Foglie emerse con gambo sino a 10cm, foglie sommerse con gambo sino a 25cm, picciolate ed inguainate. Genicolo di circa 1cm di lunghezza. Lamina fogliare da lineare a ellittica appuntita. Foglie sommerse con dimensioni 15 x 2,5cm, foglie emerse con dimensioni massime 10 - 30 x 1,5 - 4cm, coriacee di colore verde scuro, spesso con un picciolo rossastro - marrone. Apice da acuto a cuspidato, base decorrente. Margine non ondulato.  Spate molto aperto al raggiungimento della maturità, ricurvo, che si andrà a richiudere col tempo, lungo da 1,5 a 6cm. Spadice lungo da 1,5 a 7cm, 3 - 8 stami adnati, alloggiamenti laterali nei pressi del sinandrio. Bacche piatte e globulari, semi di dimensioni 0,5 - 1 x 0,4 - 0,8mm.

Coltivazione

Pianta non problematica, a crescita lenta con poca diffusione commerciale. A dispetto della sua crescita, questa pianta è caldamente consigliata in acquario grazie alla sua facoltà di adattamento alle varie condizioni di durezza dell'acqua. Per un'ottima crescita si consiglia un'intensità luminosa media. In acquario, questa pianta supera difficilmente i 20cm ma, se coltivata in paludario, semiemersa o completamente emersa, può raggiungere anche i 40cm. La disposzione migliore si attesta sulla zona centro-posteriore della vasca. Ottima per la coltivazione in acquari con Ciclidi ed in paludari. Range di temperatura tra i 22° e i 26°C. La propagazione avviene tramite partizione del rizoma che può essere piantato sia nel substrato che legato a decorazioni quali rocce e legni.

Ecologia

Pianta quasi prevalentemente anfibia che cresce in corsi d'acqua semi ombreggiati.

Varie

La distinzione di questa pianta è molto semplice, grazie alla conformazione della sua lamina fogliare da lineare a ellittica appuntita.