Crea sito

UNDERWATER WORLD

Home
Piante Contatti

Acorus gramineus

pH
6.0 - 9.0
Durezza
6° - 18°
Temperatura
18° - 23°C
Luce
Piena luce
Provenienza Asia orientale
Dimensioni h = 30 - 50cm
Crescita Molto lenta

 

 

 

 

 

 

 

Scopritore

Solander 1789

Famiglia

Acoraceae

Distribuzione

Dall'Asia orientale al Giappone.

Descrizione

Pianta perenne, robusta, che abita le zone paludose. E' una pianta strisciante con rizoma molto ramificato, sino ad 1cm di diametro. Foglie distiche, di forma lineare, 30 - 50cm in lunghezza e 0,5 - 1cm di larghezza, cuspidate, rigide, di colore verde scuro; può presentare colorazioni longitudinali bianco o giallo scuro. La varietà "pusillus" ha foglie di 10cm di lunghezza, larghe 5mm.
Peduncolo trigonale. Spata simile ad una foglia, adnata sul peduncolo, a formare un'estensione eretta e persistente. Lo spadice si proietta diagonalmente, estendendosi per 5cm, con un diametro di 0,5cm, densamente fiorito, la fioritura ha già inizio dalla base.
Il fiore è ermafrodito e trimero. Ha 6 tepali in 2 circoli di circa 2,5 x 1mm di grandezza di colore verde; ha 6 stami con filamenti di 2,5mm, con stelo molto corto e piccolo stigma. Ha come frutto una bacca che assume un colore verde scuro a maturazione. Lo stigma marrone rimane attaccato.

Coltivazione

Questa pianta è facilmente reperibile in commercio, ha una crescita molto lenta e necessita di costante illuminazione. La varietà "pusillus" è più adatta alla coltivazione in acquario per la sua limitata altezza (10cm) anche se va in contro a morte prematura per la totale immersione della pianta. Si consiglia per l'allevamento sulle rive dei laghetti, di ricoprire la pianta con foglie secche durante l'inverno, perché l'abbassamento delle temperature ha effetto fortemente indebolente su questa pianta.

Ecologia

Cresce sulle sponde o ai lati di specchi o corsi d'acqua dal lento corso, ricchi di nutrimento, con substrato paludoso.

Varie

Nessuna.