Crea sito

UNDERWATER WORLD

Home
Piante Contatti

Azolla nilotica

pH
6.5 - 7.2
Durezza
2° - 8°
Temperatura
26° - 30°C
Luce
Intensa
Provenienza Africa
Dimensioni diam = 35cm
Crescita Media

 

 

 

 

 

 

 

Scopritore

Mettenius 1867.

Famiglia

Azollaceae.

Distribuzione

Africa centrale e orientale.

Descrizione

Pianta acquatica che galleggia sulla superficie dell'acqua o che cresce radicata nel fango. Gli steli generalmente crescono sino a 35cm di lunghezza. Le radici cespugliose si estendono sotto la superficie dell'acqua per circa 1,5cm, raramente arrivano a 15cm. Stelo orizzontale, senza lobi, squame molto piccole a branchiatura alternata, spesse sino a 1,5mm. Foglie alternate sui butti laterali, distiche, disposte caoticamente, squamose. Lobo superiore di dimensioni 1 - 1,3mm con margine netto e scarsamente colorato. Colorazione dal verde-blu al verde-marrone. Lobo inferiore più grande del lobo superiore, trasparente, tendente al verde verso il centro, senza colore il resto. Sporocarpi disposti in gruppi di 4, massuli senza glochidio.

Coltivazione

L'A. nilotica è rara e, a causa delle sue dimensioni, affamata di luce e calore. I tentativi di coltivazione in acquario sono spesso risultati fallimentari. La coltivazione in serre molto calde, soprattutto d'estate, con un basso livello d'acqua e terreno fangoso può essere possibile. Posizione calda e molto assolata. La sopravvivenza all'inverno è molto difficile.

Ecologia

Popola acque basse e stagnanti. In Tanzania sono state trovate delle grandi popolazioni in laghetti temporanei, esposti a forte radiazione luminosa, dove cresceva sia in acqua che radicata nel fango.

Varie

Nessuna.